OSTUNI E IL SUO TERRITORIO

Il bianco delle sue mura e il labirinto dei suoi vicoli attraggono molti visitatori che rimangono incantati dalla sua unicità e dal suo candore.
È affascinante perdersi tra i vicoli: archi, portali e scale, palazzi e chiese raccontano la storia di epoche antiche e di stili che si sovrappongono creando però una armonia unica di storie e di culture.
È il panorama stesso che si può ammirare dalla Citta Bianca, che ci invita a scoprire la bellezza nascosta nei colli adiacenti e soprattutto nella Piana olivetata che ci accompagna fino alla costa.
Il bianco lascia il posto al verde degli ulivi, al caldo colore della terra, al blu del mare. Nascoste in questa terra vi sono molte sorprese che possono appagare gli amanti della natura (la maggior parte degli ulivi millenari di puglia si trova proprio in questa zona), chi è interessato alla storia e alla cultura, chi ama conoscere le tradizioni e anche chi vuole fare un tuffo in una delle cento calette che impreziosiscono la costa ostunese.

Durata: da 2h
Periodo: da marzo a novembre
Con guida o accompagnatore: martedì – mercoledì