Termini e Condizioni contrattuali

1. OGGETTO DEL NOLEGGIO

1.1 FOR PLAY s.r.l., con sede legale ad Ostuni (BR), Corso Giuseppe Mazzini n. 141/E, codice fiscale, partita i.v.a. e numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Brindisi 02409450745 (di seguito Locatore) mette a disposizione dell’utilizzatore (di seguito Cliente) il veicolo descritto nel Contratto di Noleggio per un determinato periodo di tempo e dietro pagamento di un corrispettivo, ai seguenti

2. PATTI E CONDIZIONI

2.1 Il Cliente si obbliga a pagare il canone di noleggio alla consegna del veicolo e in occasione dell’eventuale estensione di durata della locazione (autorizzata preventivamente dal Locatore), a fornire informazioni corrette e documenti relativi alla propria identità, residenza, legittimazione ad agire per conto di Enti o Società, abilitazione/limitazioni alla guida, esonerando il Locatore da ogni conseguenza pregiudizievole derivante da dichiarazioni inesatte, mendaci o parziali e dalla concessione a terzi del bene.

2.2 Il Cliente, contestualmente alla presa in consegna del veicolo, verifica con il Locatore ed accetta lo stato d’uso ed il funzionamento dello stesso.

2.3 Il veicolo viene consegnato con la carta di circolazione, polizza R.C. con massimali di Legge in corso di validità e gli accessori non stabilmente incorporati nel veicolo (ove richiesti/previsti) indicati nella proposta di contratto, con la batterie di trazione e alimentazione al massimo della carica.

2.4 Con la sottoscrizione del contratto il Cliente dichiara di essere stato edotto di tutte le informazioni necessarie per il corretto funzionamento del veicolo.

2.5 Il veicolo viene consegnato al Cliente nella data e nell’orario indicato nel proposta di contratto, occorrendo, ed ove possibile, anche in luogo diverso dalla sede del Locatore.

2.6 Il veicolo deve essere restituito nel luogo, giorno ed ora concordati per iscritto, completo dei documenti, delle chiavi e degli eventuali accessori ricevuti all’inizio della locazione.

2.7 Il veicolo è a disposizione del Cliente per l’intera durata contrattuale; la restituzione in anticipo rispetto al termine di consegna non dà diritto ad alcuna riduzione dell’importo pagato.

2.8 In caso di incidente, guasto, incendio o furto del veicolo il Locatore può, in base alla disponibilità del parco veicolare, consegnare un veicolo sostitutivo; la sostituzione non verrà effettuata se l’evento che ha determinato l’indisponibilità del bene locato è imputabile a dolo o colpa (anche parziale) del Cliente.

2.9 Il noleggio si conclude con la restituzione del veicolo, delle chiavi e dei documenti al Locatore ovvero a personale dallo stesso incaricato. Il Cliente risponde di tutte le eventuali contestazioni che dovessero pervenire al Locatore successivamente alla conclusione del noleggio, dovute ad uso improprio del veicolo (p.es. contravvenzioni per violazioni del C.d.S., danni a cose e/o persone, etc.).

2.10 In occasione della restituzione le parti procedono alla verifica in contraddittorio dello stato d’uso e di funzionamento del veicolo; in caso di danni e/o mancanza di chiavi, documenti e/o accessori, il Locatore procede alla immediata contestazione e nei limiti del possibile alla quantificazione del valore di rimborso del danno.

Sempre in occasione della restituzione del veicolo, che non presenti danni apparenti, al fine di consentire al Locatore di tutelarsi da frodi o pretese illegittime, il Cliente dichiara di non aver subito o causato sinistri, anche di lieve entità.

2.11 In caso di ritardo nella restituzione del veicolo, il Locatore addebita un importo pari a Euro 10,00 per ognuna delle prime tre ore o frazioni di ora; dalla quarta ora in poi e per ogni giorno successivo il Cliente è tenuto al pagamento di Euro 40,00 per ogni giorno di noleggio. Il ritardo nella consegna deve essere obbligatoriamente comunicato in anticipo al Locatore, pena il pagamento di una penale di ulteriori Euro 50,00, salvo diversa pattuizione scritta.

2.12 Qualora il veicolo non sia restituito entro due giorni dal termine del periodo di noleggio, senza preventivo accordo di estensione con il Locatore (art. 2.1), fermo restando il risarcimento del danno alle condizioni di cui al precedente punto 2.10,il Locatore ha facoltà di attivare la procedura di recupero legale/giudiziale del bene con spese a carico del Cliente.

2.13 È fatto divieto al Cliente di utilizzare il veicolo: peril trasporto di persone e/o cose a fini commerciali; per il trasporto di persone in numero eccedente il limite indicato nella carta di circolazione; per trainare veicoli, rimorchi e simili; per il trasporto di materiali infiammabili, esplosivi, velenosi o comunque pericolosi; per uno scopo contrario alla legge; in corse, prove e gare autorizzate e non; sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, alcoliche, psicotrope e/o farmaci che non consentano di mettersi alla guida in condizioni di completa idoneità psico-fisica; in luoghi non idonei e/o comunque non aperti al traffico veicolare; per la sublocazione. In caso di violazione, il Cliente è consapevole di non essere coperto dalla polizza R.C. e di dover risarcire personalmente eventuali danni che dovessero derivare al Locatore dall’uso del veicolo in violazione della presente norma.

2.14 Il Cliente non è titolare di alcun diritto reale sul veicolo e sugli eventuali accessori e, quindi, non ne può disporre per costituire garanzie o pegni in favore di terzi.

2.15 Durante il periodo di noleggio, il Locatore si riserva il diritto di sostituire a suo insindacabile giudizio, il veicolo con altro equipollente.

2.16 Il mancato o inesatto adempimento anche di una sola delle obbligazioni previste dalle condizioni di proposta di contratto comporta la risoluzione automatica e senza necessità di ulteriore avviso del contratto, con conseguente obbligo per il Cliente di restituire il veicolo.

2.17 Per quanto non espressamente previsto, il noleggio è regolato dalla legge italiana e le eventuali controversie che dovessero insorgere in merito alla interpretazione e/o esecuzione della proposta di contratto, nonché da eventuali patti integrativi, modificativi, esecutivi, purché compromettibili in arbitri, saranno risolte mediante arbitrato. Il Tribunale Arbitrale sarà composto da un collegio di tre arbitri, due dei quali nominati, ognuno, da ciascuna parte ed il terzo, con funzioni di presidente, nominato di comune accordo dai due arbitri di parte o, in difetto, su istanza della parte più diligente, dal Presidente del Tribunale di Brindisi (luogo individuato ex art. 810 c. 2 c.p.c.). Lo stesso Presidente del Tribunale nominerà l’arbitro per la parte in lite che non vi avrà provveduto nel termine previsto dall’art. 810 c. 1 c.p.c..

Il Tribunale Arbitrale deciderà in via rituale e secondo diritto, senza formalità di procedura salvo il rispetto delle norme inderogabili di cui agli artt. 806 e ss. del codice di procedura civile in materia di arbitrato rituale. La sede dell’arbitrato è fissata presso la residenza o domicilio professionale del Presidente.

3. ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

3.1 Il veicolo, ma non anche il conducente, è coperto dall’assicurazione per la responsabilità civile con massimali di Legge. Il Cliente risponde personalmente dei danni a terzi che la Compagnia non dovesse risarcire o per i quali dovesse esercitare rivalsa per fatto non imputabile al Locatore.

3.2 I danni al veicolo noleggiato, di qualunque genere e per qualsiasi motivo imputabili a responsabilità esclusiva o concorsuale del Cliente, nei limiti del valore commerciale ante sinistro, restano ad esclusivo carico di quest’ultimo. Il cliente dovrà, inoltre, corrispondere al Locatore la somma di Euro 400,00 a titolo di contributo spese di apertura sinistro.

3.3 In caso di fermo del veicolo per responsabilità del Cliente, il Locatore avrà diritto di ridurre in misura corrispondente al tempo occorrente per la riparazione (c.d. fermo tecnico) i giorni di noleggio pagati e non ancora usufruiti. Qualora il periodo di fermo tecnico sia superiore, il Cliente è tenuto a corrispondere per ciascun giorno mancante il costo giornaliero del noleggio previsto dalla tariffa maggiorato del 25%.

4. INCIDENTI, INCENDIO, FURTO e ATTI VANDALICI

4.1 In caso di incidente, incendio, furto e atti vandalici il Cliente si obbliga:

a) a dare immediata comunicazione dell’evento al Locatore attenendosi scrupolosamente alle indicazioni dallo stesso fornite per il di più a farsi;

b) a chiedere l’intervento ed a sporgere denuncia all’Autorità di P.S. più vicina nel più breve tempo possibile;

c) a restituire le chiavi, i documenti e gli accessori del mezzo, eventualmente ancora in suo possesso;

d) a fornire, entro le 24 ore successive all’evento, una breve relazione scritta e sottoscritta su apposito modulo fornito dal Locatore, con la dinamica del sinistro e l’indicazione di tutti gli elementi di prova utili alle indagini, all’accertamento delle cause e all’imputazione delle responsabilità;

e) in caso di incendio, a presidiare il veicolo e compiere ogni azione lecita e possibile ad evitare danni a terzi fino all’arrivo dei VV.FF.;

f) a non rilasciare dichiarazioni di responsabilità verbali o scritte in caso di incertezze riferite alla dinamica del sinistro;

g) In caso di furto o incendio per qualunque motivo del veicolo, il Cliente è tenuto a garantire e risarcire il Locatore in misura pari all’importo della franchigia di euro 800,00.

5. OBBLIGHI DEL CLIENTE

5.1 Il cliente si obbliga a:

a) corrispondere l’intero prezzo del noleggio prima di ritirare il veicolo, anche in caso di prenotazione e mancato ritiro, ovvero in caso di prenotazione disdettata oltre le 48 ore antecedenti l’inizio previsto per il noleggio;

b) comunicare e concordare, compatibilmente con l’organizzazione del Locatore, variazioni alla prenotazione del veicolo;

c) curare e/o segnalare tempestivamente interventi di manutenzione ordinaria del veicolo; ove dovesse anticipare le relative spese, avrà diritto di ripetere quanto pagato a condizione che sia stato preventivamente autorizzato dal Locatore anche solo tramite email, sms, whatsapp o altra forma di messaggistica smart;

d) utilizzare il veicolo con diligenza e nei limiti della sua naturale destinazione, a non affidare la guida del veicolo a persona sprovvista di abilitazione alla guida, a fermare il veicolo qualora rilevi irregolarità nel funzionamento dello stesso, contattando immediatamente il Locatore;

e) richiedere il Servizio di Assistenza Stradale prima di tutto al Locatore, il quale, se necessario, mette a disposizione gratuitamente il recupero del veicolo esclusivamente in caso di problemi non attribuibili al Cliente. Nel caso di incidenti, danni, problematiche ascrivibili al mancato reperimento di fonti di approvvigionamento energetico/carburante, negligenza o uso improprio (a titolo esemplificativo e non esaustivo: pneumatico sgonfio o forato, mancata ricarica elettrica, manomissione della strumentazione o del blocchetto d’accensione, perdita, manomissione o rottura della chiave, blocco del freno a mano o del bloccasterzo, utilizzo del veicolo su strade non autorizzate, ecc.), il costo per intervento ed eventuale recupero del veicolo, oltre i costi di riparazione/ripristino, sarà interamente a carico del Cliente, il quale è obbligato a custodire il bene fino all’arrivo dell’assistenza.

f) provvedere all’oblazione e/o al rimborso di qualunque sanzione amministrativa e/o ogni altro addebito, comminato a seguito di violazione di legge e regolamenti, durante il periodo di noleggio, oltre ai costi (anche di natura legale e giudiziale) che il Locatore dovesse sostenere per ottenere il rimborso;

g) a tenere indenne il Locatore da qualsivoglia pretesa per perdita e danni ad oggetti di proprietà del Cliente o di terzi, trasportati sul veicolo;

h) restituire le chiavi e tutto quanto ricevuto a corredo all’inizio del noleggio o, in difetto, a rimborsare il costo di riproduzione o riacquisto di chiavi, documenti, accessori.

6. PRIVACY

Il Cliente dichiara di aver letto l’informativa di cui all’art. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 – General Data ProtectionRegulation (GDPR) e all’art. 13 D.Lgs. 196/2003 contenuta nel sito Internet www.forplay.com e disponibile in copia cartacea presso ogni stazione di noleggio e che con la sottoscrizione del contratto presta il proprio consenso affinché i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento, anche a mezzo di modalità elettroniche e/o automatizzate e/o informatiche e telematiche, e di eventuale comunicazione-diffusione da parte della Società per le finalità rese note nell’informativa sopra citata.